FAQ

Domande frequenti

No, le mattonelle vengono fornite esclusivamente sfuse in cartoni che contengono 4 m² di pavimento.

No, ogni cartone contiene mattonelle dello stesso tipo e colore.

Dipende dal tipo di mattonella.
Composystem tipo R / RI / L / LI è composto da 30 mattonelle al m², Composystem tipo G è composto da 10 mattonelle al m²

Per 1 m² di Composystem tipo R / RI / L / LI occorrono circa 70/80 secondi – per 1 m² di Composystem G occorrono circa 50/60 secondi. Chiaramente i tempi sono legati all’abilità dell’operatore.

Dipende molto dal tipo di pavimentazione che si vuole creare, molto spesso la migliore soluzione è un rotolo con altezza da m. 1 – La nostra azienda in fase di accordo propone unitamente all’offerta una planimetria dove sono riportate le misure e i colori della pavimentazione richiesta, i punti di separazione del pavimento, il numero di rotoli che bisogna creare con la relativa altezza, diametro e peso di ognuno.

No, le mattonelle una volta assemblate per creare la pavimentazione desiderata vengono divise in rotoli per essere stoccati e riusati nell’impiego successivo.

Il rotolo deve essere poggiato al suolo sempre e solo verticalmente dalla parte liscia della mattonella mentre il lato con il gancetto deve rimanere l’alto.

Il pavimento può essere personalizzato applicando adesivi calpestibili sulle mattonelle Composystem tipo L con superficie liscia, compatibili con le altre tipologie di pavimento ad esclusione di Passobeach. Per personalizzare superfici molto grandi è possibile usare mattonelle di diversi colori per creare lettere, numeri e simboli.

Tutte le tipologie di pavimento Composystem si comportano sul terreno come un cingolo seguendo l’andamento del suolo. In caso di piccole buche bisogna fare attenzione a non impiegare la mattonella come un piccolo ponte al di sopra della buca perchè potrebbe piegarsi con conseguente disagio.